Protesi mobile

..." le dentiere " penserete Voi ! No, non solo quelle. E allora?

La protesi mobile al momento attuale vede sempre meno Protesi Totali, cioè dentiere, tra le richieste dei pazienti o nei loro desideri: oggi quando possibile si ricorre ai denti fissi sia per riabilitazioni parziali che totali e gli apparecchi fissi più diffusi si chiamano "Toronto Bridge" o in alternativa gli " All-on-four / All-on-six " cioè su 4 o 6 impianti. Ma di questo parliamo nella pagina dedicata all'implantologia.

Ed allora le indicazioni per la protesi totale restano confinate ai casi in cui non è possibile fare l'implantologia per ragioni clinico-patologiche o per motivi economici.

Un'altra possibilità è data dalla necessità di una protesi totale subito dopo una bonifica dentaria (anzi, nella stessa seduta : si parla di protesi totale immediata ) , per non restare sdentati in attesa delle fasi terapeutiche successive.

Esistono poi le cosiddette Protesi Parziali: quando resta un numero sufficiente di denti si realizzano apparecchi mobili detti scheletrati ( perchè hanno uno scheletro in lega metallica snello e poco ingombrante ) che rimpiazza i denti mancanti e sono dotati di ganci per stabilizzarli ai denti rimasti. Sono un buon compromesso estetico e funzionale sia in caso di pazienti con scarse esigenze relazionali, sia come soluzione temporanea. In ogni caso consentono una masticazione davvero egregia e non ostacolano la fonazione.

Per chi non vuole metallo in bocca o ha allergie alle resine è disponibile una metodica totalmente metal-free che usa materiali flessibili e mimetici ( di color rosa-gengiva ) noti come " Valplast" o come "Flexite" o altri ancora che garantiscono risultati positivi e di lunga durata.

Un discorso a parte meritano le Overdentures cioè protesi mobili applicate con attacchi speciali ai denti o agli impianti. Bastano talvolta DUE soli attacchi per tenere stabile una dentiera , specie se inferiore, altrimenti ingestibile.

In certi casi gli attacchi sono semplici sfere, in altri si usano delle barre sagomate, bloccate ai denti o agli impianti : la protesi overdenture si incastra agli attacchi e copre tutto ciò che è sottostante lasciando visibili solo i denti della protesi.

Diventa così possibile sorridere parlare e mangiare in modo piacevolmente normale!

Per maggiori informazioni consultare la sezione dedicata alla Protesi

Di seguito alcune immagini dimostrative.

Modello di overdenture su 4 impianti e barra

Una protesi parziale scheletrata: la struttura metallica ha un  ingombro relativo e da stabiltà alla masticazione.  

I ganci metallici sono posteriori e poco visibili perchè nascosti dalle labbra. I ganci si vedono di più se posti su canini ed incisivi, specie se superiori.

Protesi parziale metal-free, fatta in "Valplast": leggera, elastica e del tutto mimetica

Aspetto intraorale palatale: si noti il blending tessutale

A labbra divaricate non c'è molta diversità dal normale. Riuscite a vedere i ganci?

Vista del lato sinistro: buon mimetismo ed integrazione.   

Aspetto frontale a denti scoperti: la situazione è ben  compensata.

Via Emilia, 265/D 56121 Pisa